Project Description

INTERFACCIA A FLUSSO BILANCIATO TG-IR-GCMS EGA

Questo strumento combina TGA con uno spettrometro IR ed un sistema GCMS.

Il sistema a flusso bilanciato TG-IR-GCMS per l’analisi dei gas evoluti, è uno degli approcci più potenti e avanzati per raggiungere informazioni extra in modo semplice e veloce.  Questa configurazione è in grado di analizzare miscele complesse e spesso sconosciute, aiutandone a determinare i componenti primari e ad identificare additivi o contaminanti presenti.

I gas evoluti generati dal riscaldamento del campione analizzato nella fornace della TGA, vengono trasferiti attraverso la transfer line termostatata nella cella IR per l’analisi spettrale in continuo. Successivamente, il gas passa attraverso una seconda transfer line ed il gruppo valvole per arrivare nel gas-cromatografo per la separazione e nello spettrometro di massa per il rilevamento finale e l’identificazione dei picchi gassosi individuati.
I gas evoluti possono anche passare direttamente all’MS senza la separazione GC.

Il design del blocco di iniezione (gruppo valvole – GSV) installato in testa al GC, è progettato per evitare il blocco dei capillari, eliminare effetti di carry-over tra un’analisi e l’altra o l’eventuale presenza di punti freddi che potrebbero provocare ristagni o blocchi, compromettendo l’intera analisi.

Il sistema TG-IR-GCMS consente analisi precise in modo semplice. Grazie al gas cromatografo si possono serparare livelli minimi di materiali in miscele molto complesse, talvolta sconosciute, e lo spettrometro di massa aiuta il risconoscimento degli ioni in modo specifico.

before

DETTAGLI TECNICI

  • Transfer line con linea interna in Silcosteel facilmente sostituibile. La TL può essere riscaldata fino a 350°C.
  • Cella IR riscaldabile fino a 350°C e provvista di finestre in KBr (su richiesta altre finestre sono disponibili). La cella è basa sul principio Zero Gravity appostamente studiato da RedShift per mantenere la cella pulita analisi dopo analisis. Il cammino ottico è di 100mm con un volume interno di 11ml.
  • Adapter per TGA appositamente disegnato a partire dal modello di TGA per garantire il minor volume morto in fornace ed un prelievo di gas adeguato.
    Il controller elettronico controlla e gestisce le temperature e il flusso. Con il sistema attivo di controllo del flusso, vi è il controllo costante dell’aspirazione, filtrazione, stabilizzazione termica dei gas evoluti (portata massima 200 ml/min).
  • Blocco di iniziezione con valvola doppia installata sul GC e riscaldabile fino a 280°C-350°C.
  • Un esclusivo sistema di veicolazione preriscaldato impedisce il ristagno e la diminuzione d’intensità del campione volatile all’interno del circuito di iniezione.

VANTAGGI TG-IR-GCMS EGA

  • Transfer Line autosupportata per risultati più affidabili
  • Transfer Line dotata di linea interna sostituibile
  • La linea riscaldata (TL) è pratica, maneggevole e sicura
  • La cella IR è dotata di un basso tempo di residenza
  • Circuito facile da mantenere pulito e da pulire, senza effetti di condensa e depositi di gas sporchi o composti pesanti
  • Circuito studiato per non distruggere il vapore/gas evoluto
  • Temperature stabili a partire dall’adapter per TGA sino al GCMS
  • Non si verificano eventi sovrapposti grazie alla combinazione GCMS
  • Tecnica GC migliora la separazione dei gas
  • Analisi qualitative e quantitative
  • Circuito studiato per evitare la formazione di punti freddi ed effetti memoria dalle precedenti campionature

Scambio automatico da TG-IR-GCMS separativa a TGA-IR-MS time base monitoring mode.

Modalità separativa TGA-IR-GCMS: al fine di evitare carry-over tra analisis, il gas campionato viene introdotto nel blocco di iniezione (GSV – gruppo valvole) solo durante la sequenza di iniezione (lavaggio del ciclo, carico del circuito, iniezione della colonna GC).

TGA-IR-MS time base monitoring mode: il gas campione viene introdotto nel blocco di iniezione solo durante l’analisi TGA (isolamento della fonte MS dall’ossigeno ambientale e dall’umidità). Il tempo di analisi è selezionabile ed è possibile la modalità di campionamento segmentata. I gas evoluti passano direttamente al rivelatore MS sfruttando la selettività degli ioni.

Temperature Controllate

Transfer Line riscaldata

Cella IR ZG Design

Valvole doppie GCMS

AREE DI MERCATO E APPLICAZIONE

Il sistema TG-IR-GCMS è ideale per le applicazioni di cui hai bisogno per identificare i materiali sviluppati sul riscaldamento come:

  • Controllo di qualità e di processo,
  • Studio di polimeri, materie plastiche, plastificanti e gomme,
  • Additivi, contaminanti e solventi residui nei prodotti farmaceutici,
  • Sicurezza sullo sviluppo del prodotto ei materiali di scarto,
  • Reverse engineering e test sui prodotti della concorrenza,
  • Nanotubi, nanoparticelle, ricerca nanotecnologica,
  • Rilevazione di microplastiche,
  • Composizione e sicurezza di cibi e bevande, presenza di pesticidi,
  • Identificazione dell’inquinamento ambientale e dei contaminanti,
  • Studio della sicurezza dei materiali e della tossicità.